"Il cibo che mangi può essere la più potente forma di medicina o la più lenta forma di veleno"

Ann Wigmore

Nutriterapia

NUTRITERAPIA  –  A CHI SERVE IL NUTRIZIONISTA

 

Il cibo è una moda, è colore, cultura, il cibo è festa, ma soprattutto il cibo è una CURA PER IL CORPO.

 

Non tutti sanno che un’alimentazione sana promuove il benessere, migliora la qualità della vita e può persino allungarla.  Il cibo può svolgere un azione decisiva nella prevenzione e nella cura di diverse malattie e di contro anche nel determinare o accentuare uno stato infiammatorio sistemico il quale è alla base delle più diverse patologie.

 

Chi si nutre in modo corretto per tutta la vita ha più probabilità di mantenersi sano e di attenuare la sintomatologia di svariate patologie rispetto di chi segue un’alimentazione ricca di zuccheri semplici e grassi saturi.

 

Se per i sovrappeso o i casi di obesità i motivi per cui appare fondamentale migliorare il proprio stile alimentare sono evidenti, anche i soggetti normopeso

possono trarre enorme beneficio da una alimentazione ad hoc.

 

L’alimentazione deve essere quindi intesa come STRUMENTO TERAPEUTICO per combattere squilibri psico/fisici che possono essere causa di malattie. Di qui il termine Food Hospital – l’ospedale del cibo – ossia ricorrere anche al cibo per migliorare la propria salute e non solo alle medicine.

 

logo-a-tavola-con-cura_logo
image-550

 

 

 

 

 

Ecco solo un esempio di alcuni piani alimentari realizzabili allo scopo di attenuare determinate condizioni patologiche.

  • Dieta per patologie dermatologiche: Psoriasi, acne, panniculopatia edemato fibro sclerotica.
  • Dieta per patologie neurodegenerative: Alzheimer, Parkinson, sclerosi multipla.
  • Dieta per disturbi del sonno e umore: Ansia, insonnia, depressione.
  • Dieta depurativa disintossicante: Stress ossidativo, accumulo metalli pesanti.
  • Dieta per patologie apparato osteoarticolare: artrite, osteoporosi ecc.
  • Dieta per intolleranze: intolleranza al lattosio, intolleranza al glutine (celiachia)
  • Dieta per infertilità: sindrome dell’ ovaio policistico.
  • Dieta per patologie apparato cardiocircolatorio: Ipertensione, cardiopatia, insufficienza venosa, emorroidi.
  • Dieta per patologie metaboliche: sindrome, diabete tipo 1, diabete tipo 2, dislipidemie, gotta, insulino-resistenza, patologie tiroidee.
  • Dieta per patologie delle vie urinarie: cistiti, insufficienza renale, calcolosi.
  • Dieta per patologie apparato digerente: Cirrosi epatica, steatosi epatica, colite ulcerosa, diverticolosi del colon, stipsi, alvo diarroico, ernia iatale, epatite, gastrite, meteorismo, cattiva digestione, alitosi ecc.

 

SCOPRITE GLI EFFETTI BENEFICI DEL CIBO…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *




You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*


Logo

Dott.ssa :

Erika Donvito
Biologa Nutrizionista

Info :

Via Latterini, 19
San Vito (TA)
P.iva 02847560733
Cell: 324 5594238

email: info@nutrizionistaerika.it

Post Recenti

Contattaci

Nome *

E-mail *

Inserisci codice: 2473

Messaggio

Accetto che i mie dati vengano trattati ai sensi del D.lgs. GDPR.

© Copyright 2015 - MF

Biologa nutrizionista perfezionata in nutrizione
umana e dietetica applicata

Logo